Spese di giustizia, pagamento online con Poste Italiane

La soluzione per gli avvocati che consente loro di eseguire telematicamente i pagamenti relativi a spese di giustizia, diritti e contributo

spesedigiustizia3.jpg

Pagare le spese di giustizia in modo semplice e comodo, direttamente dal proprio ufficio, senza la necessità di recarsi presso i punti rivendita per l’acquisto di marche e diritti è possibile. Grazie alla collaborazione tra Poste Italiane e il Ministero di Giustizia è nato il Servizio pagamenti on line per avvocati, che permette di eseguire telematicamente i pagamenti relativi a spese di giustizia, diritti e contributo collegandosi al portale dei servizi telematici del Ministero di Giustizia (previa autenticazione tramite smart card), o attraverso le funzionalità messe a disposizione da un punto di accesso abilitato al servizio.

In pratica l'avvocato dovrà operare poche e semplici mosse: collegarsi dal proprio computer, avviare l’iter di autenticazione, identificare il procedimento e l’atto da depositare, selezionare le spese giudiziali da corrispondere e dare esecuzione al pagamento scegliendo Poste Italiane. Il pagamento può essere effettuato con Carta Postepay, Carta di Credito Visa o Mastercard o addebito su conto corrente BancoPosta. Non è dunque necessario essere correntisti postali per poter effettuare il pagamento tramite Poste.

Una volta effettuato il pagamento sarà emessa una ricevuta telematica (contenente il codice identificativo dello stesso) che può essere utilizzata sia nell'ambito di un flusso telematico sia in modalità tradizionale. Nel primo caso, basterà inserire la ricevuta come allegato nella busta telematica inviata al Tribunale, attraverso la consueta procedura prevista dal Processo Civile Telematico. Nel secondo caso, la ricevuta andrà stampata e consegnata all'ufficio giudiziario come attestazione dell’avvenuto versamento.

Il servizio prevede il pagamento di una commissione, variabile in base allo strumento di pagamento utilizzato. Per conoscere i costi è necessario consultare il Foglio Informativo del Pagamento Bollettino conto corrente postale presente negli Uffici Postali e sul sito www.poste.it.

Questo articolo è in collaborazione con Poste Italiane

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO